Stupro New Delhi: oggi verdetto contro autori

Nella giornata di oggi, si conoscerà il verdetto sui quattro imputati responsabili del brutale stupro che avvenne il 16 dicembre scorso di una giovane studentessa 23enne a bordo di un autobus. Stupro che sconvolse tutta l’India. I quattro, nella giornata di ieri sono stati dichiarati colpevoli di stupro e omicidio dal giudice Yogesh Khanna del tribunale della capitale indiana, rischiano la pena di morte.
I familiari della vittima, hanno chiesto per i quattro l’impiccagione. La ragazza prima aggredita e poi violentata, è morta in un ospedale di Singapore dopo 15 giorni in seguito alle ferite violenze riportate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com