Strangola la fidanzata e viene ricoverato in psichiatria

UDINE. Francesco Mazzega, l’uomo di 36 anni, da ieri in stato di fermo per l’omicidio della fidanzata Nadia Orlando, è stato trasferito nel pomeriggio nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Udine. Lo si apprende dal suo difensore, l’avvocato Nicoletta Menosso, che ora sta andando a trovarlo in ospedale.

Penso,   ha detto l’avv. Menosso,  -che questo dipinga il suo stato di salute. Il ragazzo è in stato di shock e ha bisogno di aiuto. Mazzega era già stato visitato questa mattina nell’infermeria del carcere e poi era tornato in cella. In mattinata aveva avuto anche un colloquio con uno psicologo della struttura penitenziaria.

Ho tolto la vita a una persona, alla persona che amavo. L’ho tolta a me e ai suoi genitori, ha detto Mazzega nel colloquio con il suo difensore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com