Stati Uniti: “Handelsblatt”, segretario di Stato Pompeo “vassallo di Trump”

In occasione della sua visita in Germania per celebrare il 30mo anniversario della caduta del Muro di Berlino (9 novembre 1989) che, avviata il 6 novembre scorso, si conclude nella giornata di oggi, il quotidiano tedesco “Handelsblatt” traccia un ritratto del segretario di Stato degli Usa, Mike Pompeo, definendolo “il vassallo” del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Pompeo, infatti, “supera tutti i suoi colleghi nell’amministrazione Trump per fedelta’” al titolare della Casa Bianca. Come Trump, il segretario di Stato degli Usa “non crede in una politica estera di collaborazione: poiche’ conta prima l’America”, come recita il motto “America first”.

Come Trump, Pompeo sostiene il recesso degli Stati Uniti dall’accordo sul programma nucleare iraniano, il loro ritiro dalla Siria e considera la politica internazionale su clima “un attacco al modello economico degli Usa”. In altre parole, sostiene “Handelsblatt”, “tutto cio’ che conta per gli europei e’ respinto dal segretario di Stato degli Usa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com