Sread ancora alto, 515 punti base. Debole Piazza Affari

Resta ancora alto lo spread, che già in apertura, aveva superato i 500 punti base. In particolare il differenziale risente della pressione esercitata dall’ attesa delle due cruciali aste del Tesoro domani e dopodomani per un totale di 20 miliardi. Lo spread Btp-Bund resta sopra quota 500 punti base (515) con il rendimento del 10 anni italiano che viaggia oltre la soglia critica del 7%. Il tasso ora è al 7,10% dopo aver raggiunto il 7,12%. Domani il Tesoro metterà in asta titoli di Stato a 6 mesi e con scadenza 2013 fino a un totale di 11,5 miliardi e dopodomani Btp con scadenza 2014 e 2022 fino a 8,5 miliardi.

Piazza Affari che aveva aperto in rialzo, procede debole. Il Ftse Mib è in calo dello 0,48% a 15.000 punti. Si conferma l’ondata di vendite su Fonsai (-5,24%), dopo l’aumento di capitale da 750 milioni di euro deliberato lo scorso 23 dicembre dal cda, che ha deciso anche di accogliere l’offerta del gruppo Gavio sulla quota detenuta dalla compagnia in Igli, il veicolo a monte di Impregilo (+3,94%), compartecipato anche dai Benetton. In calo Unicredit (-1,91%). L’istituto di Piazza Cordusio da oggi ha accorpato i titoli con un rapporto di 1 a 10 tra nuove e vecchie azioni, che controlla il 6,98% di Fonsai.

In casa Ligresti scivola Premafin (-4,19%), che ha avuto difficoltà a fare prezzo in apertura, mentre Milano Assicurazioni riduce il calo e cede il 2,25%. Positiva A2a (+1,69%), dopo l’accordo preliminare raggiunto con i francesi di Edf sul riassetto di Edison (-1,38%), altro grande tema della giornata. Nella vicenda, che vede i francesi salire all’80,7% dell’utility, sono coinvolte anche Iren (+1,01%) ed Hera (-0,09%), soci industriali di Delmi. Deboli i bancari Intesa Sanpaolo (-2,44%), Bpm (-2,39%) e Mediolanum (-1,52%), giù Fiat (-0,77%), in controtendenza con il settore in Europa, mentre si muovono sopra la parità Eni (+0,25%) ed Enel (+0,46%).

Apertura in lieve rialzo per Piazza Affari: Ancora elevato il differenziale tra Bot decennali italiani e Bund tedeschi. Lo spread sale infatti a 516,6 punti percentuali con rendimento al 7,11%. Piazza Affari invece, apre in rialzo. Il Ftse Mib in avvio di seduta,  un rialzo dello 0,49% a 15.145 punti.

 

Circa redazione

Riprova

Congedo parentale, cosa cambia: le novità in 6 punti

Da sabato scatta il   nuovo sistema dei congedi parentali ,   maternità   e   paternità   per i …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com