Chicago Police work the scene after a gunman opened fire at Mercy Hospital, Monday, Nov. 19, 2018, in Chicago. A police spokesman said the gunman was dead, but it was not immediately clear if he took his own life or was killed by police at the hospital on the city's South Side. (ANSA/AP Photo/David Banks) [CopyrightNotice: Copyright 2018 The Associated Press. All rights reserved.]

Sparatoria a Chicago, 13 feriti

 Una sparatoria durante una festa alla periferia sud di Chicago ha causato 13 feriti, di cui quattro gravi. Lo riferisce la polizia, secondo la quale ad accendere lo scontro sarebbe stata una lite scoppiata durante un raduno in casa per ricordare Irvin Lonell, 22 anni, ucciso durante un tentato furto d’auto in aprile. Le persone rimaste colpite hanno un’età tra i 16 e i 48 anni. Due persone sono sotto interrogatorio, una di esse, in possesso di un’arma, è stata arrestata, mentre l’altra è uno dei feriti. Il capo della pattuglia intervenuta sul posto, Fred Waller, ha detto che la sparatoria, avvenuta nell’area di Englewood, è cominciata dentro la casa, poi quando gli ospiti hanno cominciato a scappare all’esterno sono stati sparati altri colpi. Waller ha descritto l’episodio come un “incidente isolato” e non crede che la lite sia legata al mondo delle gang.

Circa Redazione

Riprova

Covid: allerta sulle varianti, dal Regno Unito quella più mortale

E’ allerta in tutto il mondo per la circolazione delle varianti del virus SarsCoV2 e …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com