Spagna, stop voli aeroporto La Palma per cenere vulcanica

I voli da e per l’isola spagnola di La Palma, alle Canarie, sono stati cancellati a causa di una nube di cenere buttata fuori dal vulcano Cumbre Vieja, che erutta da una settimana. L’operatore dell’aeroporto di La Palma, Aena, ha annunciato che il traffico aereo è stato sospeso “a causa dell’accumularsi di cenere” in aria. La società ha precisato che gli altri aeroporti delle Canarie sono ancora operativi. La Palma è una delle sette isole che compongono l’arcipelago spagnolo delle Canarie, nell’oceano Atlantico. L’eruzione vulcanica cominciata domenica è la prima da 50 anni a La Palma, che ha una popolazione di circa 85mila persone.

Nel frattempo continuano le evacuazioni dei vari distretti dell’isola, tra cui El Paso, dopo che sono state registrare nuove esplosioni provenienti dal vulcano. “Il rischio per la popolazione è aumentato dopo gli ultimi episodi eruttivi”, si legge in una nota del governo regionale che ha specificato come la situazione sia in continua evoluzione. In sette giorni sono oltre 6 mila le persone, tra cui 400 turisti, che hanno dovuto abbandonare forzatamente il proprio alloggio

Circa redazione

Riprova

Regno Unito: 1.500 persone arrestate in operazione anti droga

Quasi 1.500 persone sono state arrestate in Inghilterra e Galles, durante un’operazione della polizia che …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com