‘SOSPENSIONI’, 16 settembre, dalle ore 20:00 alle 21:30, Goethe-Institut Rom Via Savoia, 15, Roma

Mercoledì 16 Settembre, ore 20:00
GOETHE-INSTITUT | Giardino Basso
Concerto/Installazione con Olofoni – Musica di autori internazionali
Improvvisi di MAURO TEDESCO contrabbasso

Biglietto unico € 5

STEFANO SCODANIBBIO Alisei (1986)
A Stefano Scodanibbio (1956-2012) non è bastato distinguersi come straordinario contrabbassista – forse il migliore fra coloro che parimenti all’esecuzione classica si sono prestati all’avanguardia jazz –: nel corso troppo breve della sua vita ha voluto lasciare un’eredità per tutti i futuri strumentisti d’analoga ispirazione, arricchendo il repertorio contemporaneo della musica solista e per ensemble di contrabbassi. La singolare poetica di Scodanibbio si direbbe idealmente racchiusa nel brano “Alisei” per basso solo (1986): una tecnica estesa dal fragile equilibrio permette di far affiorare al contempo armonici naturali acutissimi e un tremulo archettato sottostante, soffio della natura e sublime vibrazione dell’animo (estratto da recensione di Ondarock/recensioni2018).

MAURO TEDESCO
Studi al Conservatorio Santa Cecilia di Roma con Daniele Roccato. Nonostante la giovane età ha già preso parte a tour internazionali come membro dell’Ensemble Ludus Gravis, effettuando registrazione radiofoniche per Rai RadioTre e suonando come solista con orchestra. In ambito creativo ha preso parte a progetti con il percussionista Michele Rabbia, il violinista Dominique Pifarély e il clarinettista Michael Tiecke. E’ risultato vincitore di concorsi internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com