Sondaggi: Pd ‘stacca’ Pdl e si conferma primo partito, ancora giù il M5S

Il Pd sorpassa il Pdl e si conferma primo partito. La coalizione di centrosinistra, infatti,  sale in percentuale e in posizione in classifica, guadagnando la ‘pole position’. Ancora giù invece il MoVimento 5 Stelle, che comunque resta nel ‘terzetto’ dei partiti con percentuali a due cifre. Lo rende noto Tecnè per Sky Tg24. Queste le intenzioni di voto per i partiti (tra parentesi la percentuale ottenuta nella rilevazione del 13 giugno: – Pd 29,2% (28,1). – Pdl 29,0% (29,2). – M5S 16,9% (18,0). – Scelta civica 4,7% ( 4,5). – Sel 5,6% ( 5,0). – Lega Nord 2,8% ( 2,9). – Fratelli d’Italia 2,7% ( 2,9). – Udc 2,1% ( 2,2). – Altri 7,0% ( 7,2). – Incerti/non voto 41,3% (40,6). Queste le intenzioni di voto per le coalizioni (tra parentesi la percentuale ottenuta nella rilevazione del 13 giugno: – Centrosinistra 36,6% (33,9). – Centrodestra 35,2% (35,7). – Movimento 5 Stelle 16,9% (18,0). – Centro 6,8% ( 6,7). – Sinistra 4,0% ( 4,3). – Altri 1,5% ( 1,4). La rilevazione e’ stata effettuata dalla Tecne’ per Sky il 20 giugno 2013 su un campione probabilistico articolato per sesso, eta’, area geografica, ampiezza dei centri, con ponderazione all’universo sociodemografico e politico, attraverso 1.000 intervistati con metodo Cati. Margine d’errore: +/- 3,1%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com