Somalia. Fermati 4 francesi, sospettati di terrorismo

Quattro cittadini francesi, sono stati fermati ieri dalla polizia dello stato autonomo del Somaliland, nel nord della Somalia, per essere entrati illegalmente nel proprio territorio. Secondo quanto riferisce il sito informativo locale ‘Somalia Report’, le quattro persone avevano varcato via terra il confine provenendo da Gibuti sprovvisti di documenti. Il timore è volessero unirsi ai ribelli islamici ‘Shabab’ che controllano parte del sud della Somalia. Due di loro hanno origini senegalesi, una terza persone ha origini polacche e la quarta è una donna di origini marocchine. Hanno un’ età che va dai 22 ai 32 anni e secondo fonti della sicurezza locale sembrano essere ferventi musulmani che conoscono il Corano in lingua francese. I quattro sono stati riconsegnati alle autorità di Gibuti per essere rimpatriati in Francia. La scorsa settimana le autorità somale avevano fermato un uomo con passaporto britannico giunto all’aeroporto di Mogadiscio col sospetto che volesse unirsi agli uomini di al-Qaeda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com