Solania e “Mani D’Oro”: obiettivi comuni per due anni

Annunciato ufficialmente il sodalizio tra “Solania” s.r.l. e “Mani D’Oro”: per il biennio 2021/22: siglata la partnership tra l’azienda altamente specializzata nella produzione, trasformazione e commercializzazione del pomodoro San Marzano, e l’associazione che promuove corsi sia di formazione per aspiranti pizzaioli e fornai, che di approfondimento sulle nuove tecniche di lavorazione degli impasti, indirizzati a maestri pizzaioli e titolari di attività.

“L’obiettivo del sodalizio è creare una vera sinergia tra la nostra azienda, da sempre al fianco dei protagonisti dell’arte bianca, e l’Associazione Mani D’Oro” – spiega Giuseppe Napoletano, amministratore unico di Solania.

Lo scopo è “offrire una formazione a 360° a tutti gli affiliati e ai futuri studenti della scuola, con l’intento di valorizzare un prodotto di punta che qualifica un territorio ed è identificativo di una tradizione secolare, il Pomodoro San Marzano, affinché si educhi ad un uso consapevole e sapiente della materia prima” – aggiunge Napoletano.

“L’ Associazione Mani d’Oro si occupa di selezionare con estrema cura i prodotti da utilizzare per la realizzazione della pizza –  sottolinea il presidente dell’Associazione, Attilio Albachiara – Particolare attenzione è data alla scelta del pomodoro, ingrediente fondamentale: avere un partner come Solania leader nella produzione del pomodoro San Marzano D.O.P, rappresenta un elemento qualificante della proposta che offriamo ai nostri pizzaioli associati e ai futuri pizzaioli della scuola, che sceglieranno i nostri corsi di formazione”.

“L’obiettivo, grazie alla nostra struttura di Striano (NA), è quello di insegnare non solo l’arte della pizza, ma trattare anche le materie prime, conoscerle e saperle usare con competenza” – conclude Albachiara.

Solania nasce nel 1993 grazie a Giuseppe Napoletano

Due gli stabilimenti nel cuore dell’Agro Sarnese Nocerino, destinati alla lavorazione dell’oro rosso, e un terzo dedicato alla lavorazione di prodotti agroalimentari sottolio, sott’aceto, sughi pronti e pesti con il brand “Itaorto”.

Promuovere e tutelare in tutto il mondo la pizza napoletana S.T.G., difendendo le caratteristiche del prodotto dalla sua origine ad oggi: questo l’intento alla base della fondazione dell’Associazione Mani d’Oro, nel 2015, ad Acerra (Napoli) ad opera di Attilio Albachiara. Circa 140 associati nel mondo. Direttamente legato all’associazione, il Trofeo Pulcinella, che si è affermato negli anni come competizione internazionale e considerevole vetrina per i pizzaioli, mirata a dimostrare e far conoscere le doti di ciascuno e le capacità specifiche nella preparazione degli impasti e nella cottura della pizza, bene dell’Umanità.

Teresa Lucianelli

Circa Redazione

Riprova

Mostra collettiva di arte contemporanea “Something Beautiful”

Verrà inaugurata sabato 10 Aprile alle ore 17,00 la mostra collettiva di arte contemporanea “Daydreaming” …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com