Amatrice, 24 agosto 2016 (AP Photo/Gregorio Borgia)

Sisma: pronta a Gualdo tensostruttura per scuola

Tutto pronto a Gualdo, uno dei Comuni danneggiati dal terremoto del 24 agosto, per l’inizio dell’anno scolastico in programma domani. Inagibile l’unico plesso scolastico (infanzia, elementari e medie), le lezioni per i 39 ragazzini dai 3 ai 14 anni si terranno in una tensostruttura “montata a tempo di record – dice il sindaco Giovanni Zavaglini -, abbiamo cominciato a lavorare domenica mattina e finito oggi. Un ottimo esempio di collaborazione tra Protezione civile, Ministero e Comune. Ma per per noi – insiste – la scuola è tutto”. Anche se Gualdo non fa parte del cratere sismico, il terremoto ha colpito duro: “su 800 abitanti – spiega Zavaglini – 97, il 12-13% del totale, sono fuori casa con ordinanze di sgombero perché le loro abitazioni sono inagibili.

Hanno scelto l’autonoma sistemazione, qui non abbiamo voluto le tendopoli e ora hanno trovato altri alloggi”. Se la ripresa delle lezioni rappresenta un segnale di speranza, il primo cittadino di Gualdo deve affrontare tanti altri problemi legati alla ricostruzione. “Non abbiamo più neanche una chiesa per fare un funerale. Cinque su cinque sono inagibili – denuncia Zavaglini -. Ed è anche crollata una parete della casa di Romolo Murri”, il religioso (1870-1944) fondatore del cristianesimo sociale e di un movimento politico anticipatore della Democrazia cristiana, che ispirò anche don Luigi Sturzo, suo amico e coetaneo.

Circa Luca Teolato

Riprova

Carabinieri e Polizia Bolzano arrestano due ladri in flagranza

Bolzano-Bozen. Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Bolzano e gli Agenti della Questura …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com