Sisma, Clemente (Enea): 70% edifici non risponde a requisiti antisismici

“In Italia la classificazione sismica si è evoluta molto lentamente. Fino al terremoto dell’Irpinia solo il 25% del territorio nazionale era classificato sismico. Oggi circa il 70% del costruito non risponde ai requisiti attuali”.

Così Paolo Clemente, ingegnere civile e responsabile del Laboratorio Prevenzione Rischi Naturali e Mitigazioni Effetti dell’Enea, ospite di Serena Bortone ad Agorà Estate su RaiTre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com