Siria, Trump: “Pronto a distruggere l’economia della Turchia”

“Sono assolutamente pronto a distruggere rapidamente l’economia della Turchia se i leader turchi proseguiranno su questo percorso pericoloso e distruttivo”. Lo ha detto il presidente degli Stati uniti Donald Trump, annunciando sanzioni americane contro Ankara, per la sua operazione militare nel Nord della Siria. Il presidente ha pubblicato su Twitter, nella notte italiana, un comunicato con cui preannuncia un ordine esecutivo “per imporre sanzioni contro dirigenti ed ex dirigenti del governo turco e qualsiasi persona che contribuisca alle azioni destabilizzanti della Turchia nel Nordest della Siria”.

“Sono stato assolutamente chiaro con il presidente Erdogan: le azioni della Turchia – ha twittato Trump – stanno accelerando la crisi umanitaria e possono determinare le condizioni per possibili crimini di guerra”. “Sfortunatamente la Turchia non sembra mitigare gli effetti umanitari della sua invasione”, ha aggiunto Trump. “La Turchia deve garantire la sicurezza dei civili, incluse le minoranze religiose ed etniche. Ed è responsabile, adesso e in futuro, per l’attuale detenzione di terroristi dell’Isis nella regione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com