Siria. Scontri a fuoco a Homs. Attaccato ospedale

Questa mattina, nel centro di Homs a nord di Damasco ci sono stati violenti scontri a fuoco. Secondo gli attivisti dei Comitati di coordinamento locali, a combattere sono i miliziani del cosiddetto “Esercito siriano libero” con reparti dell’esercito fedeli al regime di Bashar al-Assad. La notizia dei combattimenti in città è stata data anche dalla tv di stato di Damasco, secondo la quale “un gruppo di terroristi ha attaccato l’ospedale locale ferendo un agente”. L’emittente del regime ha anche parlato dell’omicidio di un medico avvenuto oggi nella stessa città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com