Siria. Nelle ultime 48 ore, più di 60 soldati uccisi a Damasco

Negli scontri avvenuti nella capitale siriana, sono stati uccisi più di 60 soldati. Lo ha reso noto Rami Abdel Rahman, direttore dell’Osservatorio per i diritti umani. Solo nella giornata di lunedì, sono stati uccisi tra i 40 e i 50 soldati dell’esercito regolare siriano, almeno altri 20 hanno perso la vita ieri. Rahman ha infine spiegato che alcuni elicotteri hanno bombardato i distretti di Barzeh e Qaboon a Damasco. “I residenti di Qaboon sono fuggiti”.

Circa admin

Riprova

Covid: Brasile, da lunedì chiuse frontiere a 6 Paesi africani

Il governo brasiliano ha annunciato che “chiuderà le frontiere aeree” da lunedì 29 novembre a …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com