Siracusa, colpo al clan Nardo: sequestrate 2 ditte per 50 mln

I carabinieri del Comando provinciale di Siracusa hanno sequestrato al clan mafioso Nardo di Lentini due aziende e beni per un valore complessivo di 50 milioni di euro. Il provvedimento e’ stato disposto, ai sensi del Codice antimafia, su proposta della Procura – Dda di Catania, che ha coordinato le indagini.

La misura di prevenzione patrimoniale colpisce due ditte di Lentini, operanti nel lucroso settore del trasporto su gomma ortofrutticolo, in particolare di agrumi, con piu’ di 200 dipendenti e una flotta di circa 350 mezzi, nonche’ un appartamento, capannoni, terreni e conti correnti, intestati a persone ritenute prestanome di un elemento di spicco del clan, detenuto dagli anni Novanta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com