Singapore. Vettel: 3 giri ed è subito pole

Solo 3 giri per conquistare la pole del Gran Premio di Singapore. Sebastian Vettel afferma il suo dominio, con l’unico momento di indecisione quando Rosberg ha tagliato il traguardo ed ha mancato l’obiettivo di soli 91 millesimi. Il tedesco ha fermato il crono sull’1’42”841, rinunciando tra l’altro a fare gli ultimi giri. Seconda fila sia per la Lots di Romain Grosjean che per la Red Bull di Mark Webber. Quinto crono per l’altra Mercedes, quella di Lewis Hamilton. Ancora male le Ferrari, con Alonso che si piazza settimo alle spalle del compagno di scuderia Felipe Massa. Ottavo posto per la McLaren di Jenson Button davanti alla Toro Rosso di Daniel Ricciardo e alla Sauber di Esteban Gutierrez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com