Sinai, 2 autobombe a Rafah: 9 morti e 20 feriti

Nove soldati egiziani sono rimasti uccisi e altre 20 persone sono ferite (tra cui 12 militari e 8 civili), nell’esplosione di due autobombe avvenute a Rafah, nel nord del Sinai, al confine con la Striscia di Gaza.  La prima esplosione è avvenuta davanti alla sede dell’intelligence militare, a distanza di pochi minuti un altro kamikaze si è fatto esplodere davanti a una postazione dell’esercito. Lo rende noto la tv di stato. Sempre a Rafah altre 4 persone sono rimaste ferite in un campo militare dell’esercito egiziano, colpito da un lancio di razzi Rpg.

 

Circa redazione

Riprova

Germania, auto sulla folla uccide due persone e ne ferisce 15

Pomeriggio di terrore a Treviri, città nella parte occidentale della Germania, nel land Renania-Palatinato. La …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com