Significativa sentenza della Corte di Cassazione circa il mantenimento del proprio figlio che perde il lavoro

Raggiunta la capacità lavorativa del figlio, e quindi l’indipendenza economica, la successiva perdita dell’occupazione (ad esempio per licenziamento o dimissioni) non comporterà la reviviscenza dell’obbligo del genitore al mantenimento (Sentenza della Corte di Cassazione n° 12063/2017 e ordinanza 6509/2017).

Circa Redazione

Riprova

Non esiste più l’America gendarme del mondo

Nel vedere il viso rattristato e gli occhi bagnati da lacrime mal represse, siamo rimasti …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com