Sicurezza, annullata ‘braderie’ de Lille

La ‘grande braderie de Lille’, considerato il più grande mercato delle pulci d’Europa, in programma ogni estate nella città del nord della Francia,  è stata annullata per motivi di sicurezza. ‘La sicurezza massima non può essere garantita’, ha detto il sindaco di Lille, Martine Aubry. Alla manifestazione che si tiene generalmente nel primo week-end di settembre erano attesi 2 milioni di persone. Nei giorni scorsi, per gli stessi motivi, le autorità francesi hanno annunciato l’annullamento di tante altre rassegne estive come lo spettacolo dell’aeronautica militare a Marsiglia, i fuochi artificiali a La Baule, o i cinema all’aperto di Parigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com