Si è spento Logan Williams, il sedicenne attore di ‘The Flash’

Lutto nel mondo del cinema. E’ morto a soli 16 anni Logan Williams, giovane attore americano conosciuto da tutti per aver preso parte a The Flash. Una scomparsa improvvisa che ha lasciato sotto shock i suoi amici e i colleghi. La notizia del decesso del ragazzo è stata data da diversi giornali esteri anche se la famiglia ha preferito mantenere il massimo riserbo. Secondo le prime indiscrezioni il giovane non aveva nessuna malattia pregressa.

 A ricordare sui social l’attore sedicenne è stato Grant Gustin con un lungo post sul suo profilo Instagram: “Ho appena saputo – ha scritto il collega e amico della vittima – la devastante notizia che Logan Williams è morto improvvisamente. Questa foto risale alle riprese del pilot nel 2014. Ero rimasto colpito non solo dal suo talento, ma anche dalla sua professionalità sul set. I miei pensieri e le mie preghiere sono rivolte a lui e alla sua famiglia durante quello che sono certo per loro un periodo difficile oltre ogni immaginazione“. Ma gli omaggi sono diversi per uno degli attori che negli Stati Uniti consideravano come il futuro del cinema internazionale.

 Solo 16 anni ma diverse apparizione sul piccolo schermo all’attivo per Logan Williams. A livello internazionale era conosciuto per aver interpretato Barry Allen nella serie The Flash. Nella sua breve carriera, però, ha partecipato anche ad altri show celebri come Supernatural, The Whispers e When Calls the Heart. La notizia della morte dell’attore è stata ripresa da tutti i giornali internazionali con la famiglia che ha preferito mantenere il riserbo sulle cause. E al termine di questa emergenza molti dei colleghi lo andranno ad omaggiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com