Shoah, Boldrini: “Barbarie che deve essere di ammonimento”

“La Shoah è stata una barbarie che ha sconvolto il nostro continente e che deve essere ammonimento anche per il nostro presente. Tenere viva la memoria dello sterminio di ebrei, rom, sinti, omosessuali, disabili, antifascisti è un dovere delle istituzioni. Ma la storia non si esaurisce nel passato: ogni giorno intolleranza e discriminazioni debbono essere contrastate così come ogni forma di razzismo va stigmatizzata con fermezza”. E’ quanto dichiara Laura Boldrini nel Giorno della Memoria.

“Credo nelle nuove generazioni – aggiunge – e sono convinta che i ragazzi e le ragazze di questo paese sappiano respingere la cultura dell’odio che oggi si sta insinuando in alcune culture politiche. La giornata della memoria, oltre che essere l’occasione per esprimere vicinanza alle comunità ebraiche presenti in Italia, è il momento migliore per ribadire i principi e i valori di eguaglianza presenti nella nostra Costituzione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com