Sgarbi: ‘Raggi ostaggio della Casaleggio, faremo esposto a magistratura’

‘Con grande serenità faremo un esposto alla magistratura, che è quella che regola tutto, chiedendo come sia possibile che un sindaco prima di assumere la sua funzione firmi un contratto con una società privata, con penali se non obbedisce agli ordini’, parla così Vittorio Sgarbi in un videomessaggio pubblicato su Facebook, nel quale annuncia l’intenzione di presentare un esposto alla magistratura per denunciare come la sindaca di Roma, Virginia Raggi, sia, a suo dire, ‘ostaggio’ della Casaleggio Associati.

I vertici M5S fanno arrivare messaggi alla Raggi,  prosegue il critico d’arte,  se non mandi via Frongia vai a casa, con tanto di penale da 180mila euro come prevede il contratto firmato dall’insediamento con la Casaleggio Società’.

Il sindaco,  prosegue Sgarbi,  per assumere un ruolo per il quale è stato eletto con voto democratico, deve firmare un contratto con la Casaleggio, che è una società, e se non obbedisce paga 180mila euro! Esposto alla magistratura.

E’ possibile che un sindaco oltre ad andare in giro con un’improbabile borsa,   conclude poi il critico,  abbia dei jeans già tagliati? Il sindaco mostra decoro della città con dei jeans tagliati come quelli di una povera coatta che seguendo la moda vuole i jeans già rotti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com