Sfide internazionali per il distretto agroalimentare del Calatino

Continua l’impegno del Distretto Agroalimentare del Calatino, che dopo l’esperienza a Expo Milano 2015, è impegnato in prima linea nella promozione dei prodotti locali sia all’interno del territorio siciliano che nei mercati internazionali. Dopo “l’esperimento” del cannolo alla ricotta e ficodindia, e crema di ficodindia, presentato nel corso della XXXI sagra del Ficodindia di San Cono, che ha riscosso ampio successo di pubblico, lo stesso sarà presentato nel corso delle 4 domeniche di ottobre all’interno dell’evento “Ottobrando” a Floresta, dove saranno presenti tutti i prodotti della “casa” Terre del Calatino con uno stand dedicato. I rapporti commerciali con i paesi esteri si sono concretizzati, invece, nel corso dei B2B del 7 ottobre scorso a Catania presso la Camera di Commercio di Catania, in cui all’interno dell’evento organizzato da Unioncamere Sicilia, si è avuto modo di incontrare buyer della Lettonia e della Lutuania; mentre nel B2B del 9 ottobre scorso a Mazara del Vallo sono stati ben 17 i buyer interessati a prodotti siciliani e in particolare a quelli del Calatino, provenienti da Austria, Bulgaria, Danimarca, Polonia, Regno Unito, Cina, Australia, Stati Uniti, Bulgaria e Turchia, questi ultimi due paesi in particolar modo si sono molto incuriositi alle offerte relative all’arancia rossa e ai prodotti trasformati, difatti, proprio su questi prodotti sono state già aperte delle contrattazioni commerciali. In programma nelle prossime settimane l’incontro con i buyer prevenienti dagli USA ad Agrigento il 16 ottobre, e l’incontro con i buyer tedeschi il prossimo 30 ottobre a Caltanissetta. L’impegno del Distretto Agroalimentare del Calatino si è dimostrato, fin dall’inizio, quello dell’affermazione sui mercati locali da un lato, e sull’esportazione nei mercati internazionali dall’altro, e di certo il Distretto, guidato da Giuseppe Biazzo, uno dei migliori dirigenti del mondo della cooperazione locale, sta portando avanti in maniera concreta la propria mission.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com