Serie A: risultati 36esima di campionato

Termina la 36esima giornata di campionato, e con essa l’ultima prevista in turno infrasettimanale. Sono state giocate ieri le restanti otto partite, dopo gli anticipi Chievo-Roma 0-0 e Napoli-Palermo 2-0. Inattesissimo il passo falso della Juventus che pareggia 1-1 in casa contro il Lecce, Bertolacci rimonta il gol di Marchisio e mantiene vive le speranze di salvezza dei pugliesi, così come le speranze tricolori del Milan, che vince in casa 2-0 contro l’Atalanta con gol di Muntari e Robinho, portandosi così a -1 dai grandi rivali. Per quanto riguarda invece la zona Champions, l’Udinese vince 1-0 in trasferta contro il Cesena grazie al gol di Fabbrini e riaggancia al terzo posto il Napoli, ma è in svantaggio negli scontri diretti; non tengono il passo la Lazio, bloccata dal pareggio 1-1 in casa dal Siena nella partita decisa dalle reti di Destro e Ledesma, su rigore. Crolla completamente l’Inter sul campo di un Parma che arriva all’ottavo posto a quota 50 punti: nerazzurri che si portano in vantaggio con Sneijder, ma poi Marques,Giovinco e Biabiany firmano la rimonta emiliana. Altra partita importante è stata la partita, disputata a porte chiuse, tra Genoa e Cagliari, partita in cui i liguri si impongono 2-1 con gol di Palacio, Ariaudo. Gol della bandiera per i cagliaritani di Jankovic. Da Firenze arriva il verdetto definitivo della retrocessione del Novara. Piemontesi che escono comunque con dignità: Jeda e Rigori firmano il clamoroso doppio vantaggio, che sarà poi rimontato da una doppietta firmata Montolivo. Chiude le danze la vittoria in trasferta del Bologna che sul campo del Catania vince con il decisivo gol di Ramirez.

Circa admin

Riprova

La grande boxe si fa elegante a Roma

Oggi 13 Ottobre va in scena un evento che mancava da anni nella capitale, con …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com