Serie A Lazio-Roma

Lazio-Roma, in campo dalle 18, è un derby che questa volta vale una stagione, altissima l’allerta sicurezza. Per la stracittadina capitolina saranno circa 1700 gli agenti delle forze dell’ordine impegnati. Il match vale il secondo posto e, di conseguenza, la qualificazione diretta alla Champions League. Chi rischia di più è la Lazio, una sconfitta potrebbe esserle letale e rilanciare il Napoli. Sotto la ‘lente d’ingrandimento’ tutta l’area attorno all’Olimpico, ad ampio raggio, per evitare che ci possano essere contatti tra tifoserie o ‘imboscate’. Potenziate anche le operazioni di filtraggio e prefiltraggio per impedire che arrivino sugli spalti oggetti pericolosi o striscioni non autorizzati. Massima attenzione alle frange più estreme delle due tifoserie e ai gruppi di supporter che negli ultimi giorni si ‘stuzzicano’ anche attraverso i social network. Sono attesi circa 48mila spettatori per la partita che inizierà alle ore 18. I cancelli apriranno alle 15 e alla stessa ora scatteranno le chiusure al traffico delle strade intorno allo stadio: da Lungotevere Cadorna e Ponte Duca d’Aosta. Nelle aree attorno allo stadio sono stati predisposti servizi per facilitare l’afflusso e l’indirizzamento dei tifosi verso i propri settori per evitare il contatto tra supporter delle sue squadre: Ponte Milvio per i laziali, Ponte Duca D’Aosta e Ponte della Musica per i tifosi romanisti. Anche per quanto riguarda le operazioni di prefiltraggio avverranno in due zone opposte: da piazza Dodi per i tifosi laziali mentre per i tifosi romanisti da largo De Bosis, Franchetti, Gladiatori e Olimpiadi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com