La Serie A parte subito forte con un ricco sabato di campionato. E non mancano i colpi di scena: la capolista l’Inter cede in casa con l’Udinese nel primo anticipo della 17esima giornata.  E allora ecco che il Napoli, vincendo 3-1 a Torino nel match delle 18, si riprende a sorpresa la vetta della classifica. In serata la Roma supera il Cagliari di misura grazie a una rete di Fazio nel recupero del secondo tempo, gol contestato dagli ospiti.

Brutta battuta d’arresto per gli uomini di Spalletti che perdono il primato. Una doccia gelata dopo il mezzo flop col Pordenone in Coppa Italia. Il Napoli, che inseguiva a un punto di distanza, travolge i granata con una prestazione monstre all’Olimpico. Azzurri sul 3-0 già a fine primo tempo: apre Koulibaly, raddoppia Zielinski, mentre Hamsik serve il tris, eguagliando Maradona con 115 gol in maglia azzurra. Inutile il gol di Belotti nella ripresa.

Roma-Cagliari 1-0, con i padroni di casa che a fatica trovano la rete della vittoria. E non sono stati gli attesi Schick e Dzeko, insieme per la prima volta dall’inizio, ma Fazio, e in pieno recupero, a segnare il gol della vittoria. Domani le altre partite con la trasferta della Juventus, terza in classifica, a Bologna in cui allegri deve rinunciare a Buffon e Chiellini