Serie A, anticipi : il cuore granata ferma la Juve salvata da Higuain, vola il Napoli

L’orgoglio del Toro nel giorno della commemorazione della tragedia di Superga permette agli uomini di Sinisa Mihailjovic di trovare la determinazione giusta in campo riuscendo a passare in vantaggio con Ljajic con un magnifico calcio di punizione, la Juve si salva all’ultimo minuto con la rete di Gonzalo Higuain; il Napoli di Sarri vince 3-1 sul Cagliari e si porta a * 2 sulla Roma attesa dalla difficile trasferta di San Siro contro il Milan.
Una tragedia che ha sconvolto il mondo granata e non solo, il segno indelebile dell’ undici più forte forse della storia del calcio italiano, forse mondiale e l’orgoglio di una squadra che non ha mai dimenticato e nel nome di quel ricordo ha creato un vero e proprio motto, quello del cuore granata; nell’anniversario della tragedia di Superga, l’incidente aereo nel quale persero la vita gli uomini del Grande Torino, l’intero staff della squadra e molti cronisti, sono arrivate parole di solidarietà da parte di tutto il mondo sportivo, anche dai rivali della Juventus, nelle parole di Gianluigi Buffon e Paulo Dybala. Ieri si è giocato il derby della Mole, e proprio quel cuore granata ieri ha pulsato di più, consentendo al Toro di passare in vantaggio contro la Juventus degli invincibili, grazie alla rete di Adem Ljajic che ha pennellato un magnifico calcio di punizione; solo Gonzalo Higuain è riuscito a salvare i bianconeri, segnando il gol del pareggio al 92′.
Il Napoli di Sarri era atteso dalla gara casalinga contro il Caliari, già salvo, in casa al Sn Paolo; la partita l’anno ovviamente fatta gli azzurri anche se non sono mancati degli spunti offensivi degni di nota per la formazione sarda; la partita è terminata 3-1 per gli azzurri con la doppietta di Mertens ed il gol di Insigne, con il gol della bandiera del mCagliari siglato a Farias.
Luigi Viscardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com