Serie A: 36esima giornata

Dopo gli anticipi della 36esima giornata che hanno visto il Napoli battere il Palermo 2-0 al San Paolo, permettendo momentaneamente ai partenopei di agguantare il terzo posto, e la Roma che, anch’essa in volata finale per tentare di acciuffare il terzo posto, ha pareggiato in trasferta con il Chievo. Notte da brividi per la Juventus di Antonio Conte. I bianconeri hanno il primo match point della stagione: se battono il Lecce allo Juventus Stadium e il Milan perde a San Siro contro l’Atalanta, sono matematicamente campioni d’Italia con due giornate di anticipo. I punti di margine sui rossoneri, infatti, diventerebbero sei e la Juve ha gli scontri diretti a suo favore, 2-0 a Torino e 1-1 a Milano. Per la Juventus si tratterebbe del 28esimo scudetto, a nove anni di distanza dall’ultimo, conquistato nel 2003. La giornata di campionato è appassionante anche per la lotta al terzo posto, che assegna un posto nei preliminari di Champions. Questa sera tocca a Inter, Lazio e Udinese, appaiate in quarta posizione: i nerazzurri sono di scena al Tardini contro il Parma, la Lazio ospita il Siena all’Olimpico e l’Udinese va a Cesena contro i romagnoli già retrocessi in B. Sono vietati passi falsi perché il Napoli, vincendo ieri, si è portato a +3. In zona salvezza i riflettori sono puntati sul duello tra Lecce e Genoa. I salentini, che al momento occupano il terz’ultimo posto a -1 dai liguri, sono chiamati all’impresa sul campo della Juventus. Turno sulla carta decisamente più morbido per il Genoa, che ospita il Cagliari sul campo neutro di Brescia. La sfida si gioca a porte chiuse, come stabilito dal Giudice sportivo dopo gli incidenti di Marassi dello scorso 22 aprile durante la partita contro il Siena.Le partite di oggi:Fiorentina – NovaraJuventus – LecceCesena – UdineseMilan – AtalantaCatania – BolognaGenoa – CagliariLazio – SienaParma – Inter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com