Sequestro Meloni, rilasciato indipendentista ‘Doddore’

Sardegna – La notizia del rilascio dell’indipendentista sardo Salvatore Meloni detto ‘Doddore’ è su tutte le pagine dei giornali. L’uomo di Terralba, scomparso giovedì scorso dopo una rivendicazione di sequestro da parte dei sedicenti ‘Guardiani della nazione’ è stato liberato e secondo quanto si è appreso, Doddore sarebbe stato rilasciato nella zona di Uras, non lontano da casa. La sorella del sequestrato ha riferito riferisce che “sta male” e che ha ancora addosso uno spezzone di catena con cui era stato legato dai suoi sequestratori per impedirgli di fuggire. Ora è a casa, assistito dalla moglie e dai familiari. Da una prima ricostruzione sulla liberazione dell’indipendentista Doddore Meloni, leader della lista Meris in corsa per le elezioni di cui i rapitori chiedevano il ritiro, emerge che è stato visto vagare sulla statale 131, nel territorio di Oristano, intorno alle 20. Gli automobilisti lo hanno riconosciuto e hanno dato l’allarme. Il primo ad attivarsi è stato il nipote, che si è subito messo in macchina per andare a prenderlo. Nel frattempo, però, Doddore aveva già trovato un passaggio e stava andando verso casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com