Sequestro di beni per 6 mln alla cosca di ‘ndrangheta Crea

REGGIO CALABRIA.  Beni per sei milioni di euro sono stati sequestrati dalla Polizia di Stato per un valore di circa sei milioni di euro ai principali esponenti della cosca di ‘ndrangheta Crea, operante nel territorio di Rizziconi. I provvedimenti di sequestro beni, emessi dal locale Tribunale,   Sezione Misure di Prevenzione, hanno interessato svariati terreni e fabbricati, società, conti correnti e titoli Agea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com