Senigallia, trovato un cadavere di uno straniero

In Italia in cerca di fortuna ma vi ha trovato solo la morte. A Senigallia, lungo una strada che separa la statale Adriatica dalla linea ferroviaria, è stato rinvenuto il corpo di un uomo con caratteri somatici asiatici. Con molta probabilità si tratta di un migrante irregolare, giunto in Italia nascosto a bordo di un tir sbarcato nel porto di Ancona e poi scaricato in strada già morto o agonizzante. Il corpo non presenta segni di percosse o violenze, e l’ipotesi è che ad uccidere lo straniero, non ancora identificato, sia stato un malore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com