Sen. Aracri (Pdl): su Alemanno/Report: la solita macchina del fango della sinistra travestita da trasmissione televisiva pre-voto

“Ho guardato con ‘interesse’ la puntata di Report di ieri sera e ho potuto constatare come, per l’ennesima volta, si decida di buttar fango sulla giunta Alemanno non sapendo di che parlare. Ma non si tratta della solita macchina del fango, si tratta, anche questa volta, di un vero e proprio piano di comunicazione pre campagna elettorale”. Così in una nota il senatore del Pdl Francesco Aracri. “Le dichiarazioni fatte in trasmissione dalla conduttrice, Milena Gabanelli, andavano tutte in quella direzione. Dalla scelta degli ambigui personaggi intervistati, alle musiche come sottofondo, dalla mancanza di contradditorio per il quale, per altro, Alemanno si era detto disponibile, alla kermesse finale in cui la conduttrice ricordava, guarda caso, che a maggio si vota per la nuova giunta capitolina. Insomma, credo proprio che la sinistra, travestita da programma televisivo che ieri era il Festival di Sanremo e oggi Report, non sappia più a che appigliarsi. Che si parli di politica e di progetti sul territorio e non si facciano illazioni, per altro, a dir poco irreali. Per di più su una rete pubblica per la quale paghiamo un profumato canone”. Lo dichiara il senatore pidiellino Francesco Aracri all’indomani delle pesanti accuse fatte al sindaco di Roma Gianni Alemanno nel corso della puntata di Report.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com