Secondo la BCE gli italiani sono ‘ricchi’ quanto i tedeschi ma…

Finalmente una buona notizia? Una cosa è certa, non farà cambiare idea a quanti, in Italia, pensano che il momento sia tra i più gravi degli ultimi anni. La crisi c’è e si vede. Non è un gioco di magia. Nemmeno i più ottimisti pensano che il peggio sia, oramai, alle spalle. Ebbene, secondo la Bce, gli italiani sono ‘ricchi’ quanto i tedeschi. Sarà vero ? In parte, in quanto la differenza sarebbe solo sul reddito. Nel calcolo della ricchezza a fare la differenza sarebbero diversi fattori. In primis la dimensione e la struttura della famiglia ed il possesso dell’abitazione di residenza. in Germania poche famiglie possiedono la casa in cui vivono. Ecco perché, secondo uno studio, in Italia la ricchezza media familiare risulterebbe più elevata. Esattamente 80.000 euro. 275.200 euro per il Belpaese rispetto a quella di Germania  che è 195.200 euro. Spagna (291.400) e Francia (233.400) ma se si tiene conto della ricchezza pro-capite il divario, però, si riduce. Cambia tutto se si guarda al reddito equivalente, ossia il reddito individuale che tiene conto della dimensione e della composizione della famiglia. Si conferma il divario italiano rispetto ai big europei. Per l’Italia e’ di 20.026 euro (19.255 euro a parità di potere d’acquisto) contro i 23.437 euro dell’area euro (22.431 a parità di potere d’acquisto), i 29.629 euro (28.230) della Germania, i 23.737 (20.928) della Francia, i 17.721 (19.114) della Spagna e i 16.085 (17.715) della Grecia. Al primo posto nell’area euro il reddito familiare lordo più alto tocca al Lussemburgo (83.657 euro), quelli più bassi in Portogallo (20.310) e in Slovacchia (13.467). La concentrazione della ricchezza, in tutti i paesi di gran lunga superiore a quella del reddito, risulta invece più alta in Germania e Austria e più bassa in Grecia, Spagna e Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com