Scuola: stangata da 1.130 euro a studente per libri e zaini

Sta per abbattersi sulle tasche delle famiglie italiane la consueta stangata di settembre  legata all’acquisto di libri e corredo scolastico. Lo afferma il Codacons, che fornisce una stima sul caro-scuola e le spese che dovranno affrontare i genitori in occasione dell’avvio del nuovo anno scolastico.L’esborso per il materiale scolastico completo raggiungerà durante l’anno scolastico 2019/2020 quota 533 euro a studente su base annua, cui va aggiunto il costo per libri di testo, altra voce che inciderà pesantemente sui portafogli delle famiglie italiane, variabile a seconda del grado di istruzione e della scuola.

In particolare per dizionari e testi scolastici il Codacons segnala un ulteriore ritocco al rialzo dei listini rispetto al 2018 (tra l’1 e il 2%), con la spesa complessiva a carico delle famiglie che può facilmente raggiungere i 1.130 euro a studente. Per il materiale griffato, in particolare, penne, diari, quaderni, zaini, astucci, ecc, i prezzi al dettaglio, rispetto al 2018, registrano quest’anno un incremento medio del 2,5%, con le marche più richieste dai giovani – legate a squadre sportive, cartoni animati, bambole o personaggi e serie famosi – che hanno ritoccato al rialzo i listini.

Il prezzo di uno zaino di marca può raggiungere i 140 euro, mentre per un astuccio griffato completo la spesa arriva a 40 euro. Altra voce che incide sulla spesa per il corredo è quella relativa al diario, che supera i 20 euro per le marche più note.

Circa Redazione

Riprova

Cybersecurity per impianti critici, Leonardo con A2A

Testare sul campo nuovi prototipi di soluzioni sviluppati per rispondere alle esigenze specifiche di cybersecurity …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com