Scontro Cina-Giappone. Mazda e Nissan fermano la produzione di auto

A partire da domani, la Mazda e la Nissan, adotteranno la stessa decisone della Honda: quella di bloccare la produzione per quattro giorni. Il blocco della lavorazione, è dovuto alla paura di una ritorsione a causa delle proteste anti giapponesi legate alla nazionalizzazione da parte di Tokyo delle isole Diaoyu/Senkaku. Oltre alle due aziende automobilistiche giapponesi, anche la Panasonic e la Canon hanno sospeso, ma fino a domani, i lavori nei loro impianti in Cina.

Circa admin

Riprova

Ambasciata Usa a Roma, forte leadership Mattarella fondamentale

“In questi anni ho incontrato spesso il presidente Mattarella, un uomo che ammiro molto, la …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com