Scontro bus Milano, in coma una passante investita

Si trova in coma, dopo essere stata trasportata in codice rosso al Sacco, la donna di 49 anni che questa mattina e’ stata travolta nell’incidente tra un filobus Atm e un mezzo Amsa a Milano. La signora stava camminando e si trovava a piedi al semaforo dove stava per attraversare, proprio all’incrocio e’ stata travolta. Secondo la ricostruzione della polizia locale presente sul posto il camion Amsa, la societa’ dei rifiuti milanese, veniva da via Marostica e stava attraversando la circonvallazione perpendicolarmente diretto in via dei Gracchi; il filobus 91 percorreva invece via Bezzi in direzione Piazza Napoli: proprio all’incrocio lo scontro. Uno dei pali dei semafori e’ stato sbalzato venti metri piu’ in la’ e si trova tuttora a terra, assieme ai vetri e ai resti dei cartelli.

Secondo quanto riferisce l’Areu gli altri feriti sono: I.S. uomo 47 anni conducente dell’autobus con un trauma cranico commotivo, giudicato in codice giallo. DL. S. uomo, 23 anni, era l’autista del camion che ha subito un trauma minore; V. F. uomo, 29enne, anche lui dipendente Amsa, con una sospetta frattura al femore; G. F. uomo di 28nni soccorso in stato di ansia; G. M., donna 45enne passeggera del bus con un trauma alla spalla destra: G. P. 70enne, passeggera con un trauma al torace; G I. F. H 22enne, donna con una contusione alla spalla; K. H. H. 28enne, tonfo in una contusione al torace; A. K. L. 38enne, passeggero trasportato in codice verde con un trauma alla gamba; P. G. Donna di 37anni che ha accusato uno stato di ansia e C. J. donna 38enne con un trauma alla gamba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com