Scontri davanti a Comune Genova: feriti due vigili

È di due vigili urbani contusi, il bilancio dei tafferugli avvenuti questa mattina davanti Palazzo Tursi, sede del Comune di Genova, durante la protesta di un centinaio di lavoratori dell’Aster, l’azienda che gestisce le manutenzione nel capoluogo ligure. Gli scontri sono avvenuti quando un gruppo di lavoratori, che protestavano contro l’ipotesi di privatizzazione anche parziale dell’azienda, ha tentato di forzare il cordone di vigili urbani e carabinieri che cercavano di impedire ai manifestanti di fare irruzione nella sala del consiglio comunale, impegnato nell’approvazione del bilancio previsionale 2013. I due vigili urbani, che nei tafferugli avrebbero riportato soltanto lievi contusioni, sono stati accompagnati in ospedale per essere medicati. Contro le forze dell’ordine che presidiavano l’ingresso di Palazzo Tursi, sono state lanciate anche alcune bottigliette d’acqua. Altri due vigili urbani erano rimasti feriti ieri durante la protesta dei lavoratori di Amiu, che avevano invaso la sala del consiglio travolgendo gli addetti alla sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com