Passeggeri in attesa alla stazione ferroviaria di Santa Maria Novella durante la sciopero nazionale del personale del Gruppo Fs Italiane, indetto da alcune sigle sindacali autonome, Firenze, 23 luglio 2016. ANSA/MAURIZIO DEGL'INNOCENTI

Sciopero nazionale 25 febbraio: chi si ferma e per quanto

Per 24 ore si fermano tutti i mezzi di trasporto pubblico locale delle principali città italiane: ecco le fasce di garanzia delle varie società

È stato confermato lo sciopero nazionale di 24 ore di venerdì 25 febbraio 2022, proclamato unitariamente dalle firme Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Autoferrotranvieri. Per un’intera giornata rischiano di saltare le corse del trasporto pubblico, dunque quelle di bus, di pullman, di tram, di metropolitane e di treni locali.

Lo sciopero “si svolgerà nel rispetto delle fasce di garanzia”, precisano le sigle sindacali, e “sarà articolato secondo modalità locali”. A livello territoriale sono inoltre previsti presidi presso le prefetture e i palazzi delle istituzioni.

Indice

I motivi dietro lo sciopero nazionale dei trasporti del 25 febbraio 2022

Sciopero dei trasporti del 25 febbraio: le fasce di garanzia a Roma

Sciopero dei trasporti del 25 febbraio: le fasce di garanzia a Milano

Sciopero dei trasporti del 25 febbraio: le fasce di garanzia a Napoli

Sciopero dei trasporti del 25 febbraio: le fasce di garanzia a Torino

Sciopero dei trasporti del 25 febbraio: le fasce di garanzia a Bologna

Sciopero dei trasporti del 25 febbraio: le fasce di garanzia a Genova

I motivi dietro lo sciopero nazionale dei trasporti del 25 febbraio 2022

Alla base dell’agitazione nazionale c’è il rifiuto delle associazioni datoriali Asstra, Agens e Anav di “entrare nel merito di una reale trattativa” per il rinnovo del Contratto collettivo nazionale di lavoro degli autoferrotranvieri internavigatori (mobilità del trasporto pubblico locale) e per il

Le organizzazioni sindacali sottolineano che la mancanza delle risorse per la diminuzione della domanda di mobilità dovuta alle misure di contenimento anti Covid e dall’emergenza sanitaria, e ancor prima ai tagli al settore, non può e non deve “essere un pretesto per rinviare all’infinito la chiusura del contratto”.

Questo anche a fronte delle “cospicue risorse pubbliche” a sostegno delle aziende del settore stanziate anche attraverso l’ultimo provvedimento Milleproroghe.

La vertenza per il rinnovo, spiegano ancora i sindacati, ha bisogno come luogo di confronto una sede istituzionale e il dialogo tra tutti i soggetti coinvolti. Nonché il coinvolgimento delle istituzioni interessate, a iniziare dal Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, “anche al fine di vincolare una parte delle stesse risorse al rinnovo del Ccnl”.

Per non perderti le ultime notizie e ricevere i nostri migliori contenuti, iscriviti gratuitamente al canale Telegram di QuiFinanza: basta cliccare qui.

Sciopero dei trasporti del 25 febbraio: le fasce di garanzia a Roma

I mezzi pubblici di Roma aderiscono allo sciopero nazionale, come segue.

Notte tra il 24 e il 25 febbraio 2022

Non è garantito il servizio delle linee bus notturne il cui nome inizia per N.

È garantito il servizio notturno delle linee 38, 44, 61, 86, 170, 246, 301, 451, 664, 881, 916, 980 operate dall’Atac e delle linee 314, 404, 444 della società Roma Tpl.

È garantito il servizio delle linee diurne che hanno corse programmate oltre le 24 ore.

Giornata del 25 febbraio 2022

Sono garantite le corse sull’intera rete dall’inizio del servizio diurno fino alle 8.30 e dalle 17 fino alle 20.

Non è garantito il servizio sull’intera rete dalle 8.30 alle ore 17 e dalle ore 20 fino al termine del servizio diurno.

Non sono garantite le corse programmate oltre le 24 delle linee diurne e le corse notturne delle linee 38, 44, 61, 86, 170, 246, 301, 451, 664, 881, 916, 980 operate dall’Atac e delle linee 314, 404, 444 della società Roma Tpl.

Notte tra il 25 e il 26 febraio 2022

È garantito il servizio delle linee bus notturne il cui nome inizia per N.

Non sono garantite le corse programmate oltre le 24 delle linee diurne e le corse notturne delle linee 38, 44, 61, 86, 170, 246, 301, 451, 664, 881, 916, 980 operate dall’Atac e delle linee 314, 404, 444 della società Roma Tpl.

Sciopero dei trasporti del 25 febbraio: le fasce di garanzia a Milano

A Milano lo sciopero è organizzato in questo modo.

Le linee Atm non sono garantite dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio.

Il servizio della funicolare Como-Brunate dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio.

Le linee Agi 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus in partenza tra le 8.45 e le 14.59 e dopo le 18 potrebbero subire ritardi o essere cancellate. Sono invece garantite quelle in partenza dal capolinea dalle 5.30 alle 8.44 e dalle 15 alle 17.59.

Sciopero dei trasporti del 25 febbraio: le fasce di garanzia a Napoli

Anche i mezzi pubblici di Napoli partecipano allo sciopero nazionale.

Per le linee di superficie (tram, bus e filobus) il servizio è garantito dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Le ultime partenze sono effettuate 30 minuti prima dell’inizio dello sciopero e riprenderanno circa 30 minuti dopo la fine.

Per la Metro Linea 1, in caso di adesione, la prima e l’ultima corsa sono operate alle 6.42 e alle 9.16 da Piscinola e dalle 7.22 alle 9.14 da Garibali. Il servizio riprende con la prima corsa pomeridiana da Piscinola alle 17.14 e da Garibaldi alle 17.52. L’ultima corsa serale garantita parte da Piscinola alle 19.46 e da Garibaldi alle 19.44.

Per le funicolari Chiaia, Centrale e Montesanto l’ultima corsa garantita del mattino è quella delle 9.20. Il servizio riprende alle 17 e l’ultima corsa è quella delle 19.50.

L’impianto di Mergellina rimane chiuso.

Rimane attivo il servizio navetta 621, che segue le fasce di garanzia degli altri mezzi di superficie.

Sciopero dei trasporti del 25 febbraio: le fasce di garanzia a Torino

Di seguito l’organizzazione del trasporto pubblico di Torino.

I mezzi urbani, suburbani, le metropolitane e i centri di servizi al cliente sono garantiti dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15.

I mezzi extraurbani, il servizio ferroviario sfmA Venaria-Aeroporto-Ceres sono garantiti da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30.

Tra le 15 e le 18 potrebbero non essere garantite le corse della linea bus Sf2 tra Venaria e Torino e viceversa.

Il servizio ferroviario sfm1 Rivarolo-Chieri è garantito dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.

Sciopero dei trasporti del 25 febbraio: le fasce di garanzia a Bologna

Anche i mezzi pubblici di Bologna, Ferrara e Imola aderiscono allo sciopero.

Gli orari di garanzia sono dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 fino a fine servizio.

Sono garantite le corse dei mezzi urbani, suburbani ed extraurbani del bacino di Bologna con partenza fino alle 8.15 e dalle 19.15.

Sono garantite le corse dei mezzi urbani, extraurbani e Taxibus di Ferrara con partenza fino alle 8.15 e dalle 19.15.

Sono garantite le corse dei mezzi urbani di Imola con partenza fino alle 8.20 e dalle 19.20.

È garantita la presenza di un operatore al call center.

Non è garantito il servizio Marconi Express.

Sciopero dei trasporti del 25 febbraio: le fasce di garanzia a Genova

Per quanto riguarda Genova, lo sciopero è strutturato come segue.

Il servizio urbano è garantito dalle 6 alle 9 e dalle 17.30 alle 20.30.

Il servizio provinciale è garantito dalle 6 alle 9 e dalle 17 alle 20.

Le biglietterie rimangono chiuse dalle 9 alle 16.30.

Il servizio della ferrovia Genova-Casella è garantito dalle 6.30 alle 9.30 e dalle 17.30 alle 20.30.

Quello del 25 febbraio 2022 è già l’ennesimo sciopero nazionale dei mezzi di trasporto. A inaugurare le danze è stata Trenitalia, con il primo sciopero dell’anno, di cui vi abbiamo parlato qui, che ha bloccato i treni in tutta la Penisola.

Sempre per il mancato rinnovo del Ccnl dei trasporti è stato poi indetto lo sciopero nazionale del 14 gennaio come vi abbiamo anticipato qua, C’è stato poi lo sciopero del 4 febbraio, di 4 ore, indetto invece da Usb Lavoro Privato.

Circa Redazione

Riprova

Luglio a testa in su: con la Superluna lo spettacolo ha inizio

Non c’è nulla di più magico e suggestivo che trascorrere le sere d’estate in luoghi …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com