Scandalo Lazio: Storace si candida alla guida della Regione

Dopo lo scandalo Fiorito, le dimissioni della presidente Renata Polverini e la decisione del Tar sulla data delle elezioni (stabilita per il 3-4 febbraio), Francesco Storace scende in campo e si candida alla governance della Regione. “Oggi esprimo la mia volontà di ricandidarmi alla guida di una regione che non dobbiamo riconsegnare a una sinistra faziosa”, ha annunciato il leader della Destra arrivando  alla convention del suo partito al Teatro Olimpico.  “Mancano 15 giorni al deposito delle liste – ha aggiunto – credo non si possa attendere molto di più”.

Diversi i sostenitori di Storace. Alla Convention partecipano fans con addosso magliette con la scritta ‘Storace presidente’. A ogni partecipante è stato consegnato un cartello, sul modello dei congressi Usa, con scritto ‘Vincere si deve’ da un lato e ‘Storace presidente’ dall’altro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com