Camorra. Sequestrata villa su lago Como, vicino a casa Clooney

Beni per quaranta milioni di euro, tra cui una villa sul lago di Como non distante da quella dell’attore George Clooney, sono stati sequestrati dalla polizia all’imprenditore Giuseppe Felaco, esponente di primo piano del clan camorristico Polverino, attivo nella zona di Marano, comune a nord di Napoli. In Campania sono stati sequestrati altre ville e terreni in Campania, quote societarie e il patrimonio aziendale della società Construenda di Capiago Intimiano. Giuseppe Felaco, detto Peppe Nazzaro, è un ‘imprenditore’ attivo nel settore dell’edilizia ed é imparentato con il boss Angelo Nuvoletta. Recentemente è stato condannato a tre anni e sei mesi di reclusione per associazione camorristica in quanto ‘organicamente inserito nel clan Nuvoletta’. Felaceo ha precedenti per associazione mafiosa, violazione della legge sugli stupefacenti, ricettazione, furto, falso e emissione di assegni a vuoto. Per conto del clan avrebbe investito, nell’attività edilizia, i proventi dei traffici di droga, armi e delle estorsioni. L’imprenditore della camorra, dopo una lunga latitanza, fu catturato a Santa Cruz di Tenerife nel 2004 e poi estradato in Italia. Da tempo è diventato uccel di bosco dopo essersi sottratto all’obbligo di dimora. Secondo gli investigatori della polizia si sarebbe rifugiato nuovamente in Spagna. Al sequestro si è giunti dopo una lunga indagine sui patrimoni accumulati dal clan e l’attività di riciclaggio dell’organizzazione. Il magistrato Carlo Alemi ha sottolineato le difficoltà cui andrà incontro l’attività di aggressione ai patrimoni delle organizzazioni criminali in seguito ai tagli che penalizzano forze dell’ordine e magistratura. ”Si pretende che facciamo la guerra con i fichi secchi”, ha detto il presidente del Tribunale. ”In queste condizioni – ha aggiunto – non potremo più garantire risultati come quelli di oggi”. L’elenco dei beni sequestrati comprende, oltre alla villa a Faggeto Lario, in provincia di Como, anche due ville nella zona di Marano e Giugliano, le quote di una impresa di costruzioni edili, nonché decine di immobili e di terreni e due conti correnti.

Circa redazione

Riprova

Dalla Calabria in auto con 700mila euro, arrestato per riciclaggio

Un uomo di 49 anni, proveniente dalla Calabria, è stato denunciato per ricettazione e riciclaggio …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com