Sara Favarò per ‘Libriamoci’, oggi a Palermo

La scrittrice, saggista e cantautrice Sara Favarò, leggerà alcuni stralci del suo libro ‘Le ragazze dello Z.E.N.’, oggi,  presso la S.M.S. ‘A. Pecoraro’ di Palermo,  e il giorno 29 ottobre, sabato per I.T.G. di Vicari. Gli incontri rientrano nel calendario della manifestazione promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) – attraverso il Centro per il libro e la lettura – e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) – Direzione generale per lo studente si svolgerà dal 24 al 29 ottobre su tutto il territorio nazionale, coinvolgendo gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Lo scopo dell’iniziativa è quella di valorizzare la lettura ad alta voce per conquistare sempre nuovi lettori, di favorire l’approccio al libro attraverso l’affabulazione. ‘Le ragazze dello Zen’ (2ª edizione), pubblicato da Fermento, Roma, ha la prefazione della psicologa Maria Rita Parsi che scrive: ‘Attraverso il racconto di un’esperienza personale, preparare le ragazze del quartiere alla realizzazione di uno spettacolo canoro, l’autrice ci conduce in una delle tante giungle della nostra Italia: lo ZEN 2 di Palermo, uno dei quartieri più a rischio della città. L’intento è quello di comunicare a chi non è siciliano, o anche a chi lo è, la difficoltà di entrare in contatto con quelle realtà spesso definite sub urbane, la difficoltà di porsi sul piedistallo della giustizia, dell’idealismo […] Nel profondo di ogni ZEN c’è un tesoro. Il tesoro è nella conquista di cuori che, prima di donarsi a te, ti sottopongono a mille esami; il tesoro è in quei germogli di piccole donne a cui senti di aver trasmesso un messaggio di cambiamento, di speranza, di riscatto”.  Un quartiere dove permangono la speranza ed il desiderio di cambiamento. Una storia di studenti raccontata a studenti per ribadire i valori della legalità. Sara Favarò è scrittrice, cantautrice, attrice e giornalista pubblicista. Ha al suo attivo la pubblicazione di 46 libri.

listener

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com