Santorini: nove condanne per naufragio Sea Diamond

Nove persone sono state condannate in primo grado per naufragio della nave da crociera Sea Diamond. L’incidente avvenuto il 6 aprile 2007, durante l’entrata nel porto dell’isola greca di Santorini, in cui persero la vita due cittadini francesi i cui corpi non sono mai stati recuperati. Dopo quattro mesi di processo, il capitano della nave è stato condannato a 12 anni e due mesi di carcere oltre al pagamento di una multa di 8.000 euro. Il suo secondo e il rappresentante dell’armatore sull’isola hanno ricevuto una condanna a otto anni, il pilota della Sea Diamond due anni e 10 mesi, il capo macchinista due anni e quattro mesi, l’ufficiale addetto alle misure di sicurezza a bordo sei mesi e una multa di 600 euro, un sorvegliante 15 mesi e due funzionari della Louis due anni ciascuno. Nessuno degli imputati sconterà in carcere la pena inflitta in quanto tutte le condanne sono state commutate o perchè è stata loro concessa la possibilità di pagare una multa di 10 euro al giorno per tutti i giorni della condanna loro comminata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com