Podio in rosa a Sanremo. Trionfa Emma, seguita da Arisa e Noemi

Cala il sipario sulla 62esima edizione del Festival di Sanremo, tra musica, polemiche e spacchi. Ed alla fine è stato un vero e proprio trionfo al femminile. Ha vinto  una Emma spontanea ed emozionata con il suo brano, che è già un successo, “Non è l’inferno”. Secondo posto per Arisa, che ha cantato “La notte” e terza Noemi, con “Sono solo parole”.

Sono stati 14 milioni 456mila (share del 50.93 per cento) i telespettatori che hanno seguito su Rai 1 la prima parte della serata finale del 62esimo Festival di Sanremo, in onda dalle 20.47 alle 23.09. La seconda parte – dalle 23.14 all’1.26 – è stata vista da 12 milioni e 31mila persone con uno share del 67.7 per cento. La media ponderata tra le due parti è di 13 milioni 287mila spettatori con il 57.43 per cento di share. Il picco di ascolto alle 22.59 con 17 milioni 505 mila spettatori. Il picco di share all’1.16 con l’81,96 per cento. Nel prime time Rai 1 è stata la rete più seguita con 12 milioni 838 mila telespettatori e il 44.87 per cento di share. “E’ incredibile – ha commentato durante conferenza stampa finale Gianni Morandi – il picco di share è stato raggiunto mentre cantava Rocco Papaleo, il picco di spettatori mentre io e Adriano Celentano bevevamo un bicchiere d’acqua”.

Morandi: “Contestazioni a Celentano pilotate”: “Sembrerebbe che le contestazioni a Celentano siano state pilotate”. A  dichiararlo, Gianni Morandi, durante conferenza stampa al Roof Ariston. “In tanti anni – ha spiegato – non ho mai assistito a proteste così. Qualche fischio per le canzoni, una battuta, ma mai una cosa del genere. Sono state organizzate”. Riguardo l’accusa di Claudia Mori al consigliere del Cda Rai Verro di “aver inscenato questa buffonata”, per il direttore di Raiuno Mauro Mazza si tratta di “un’accusa i talmente enorme che avrebbe bisogno di prove”. Per Morandi invece, la moglie di Celentano “Si è innervosita, e si è resa conto che la cosa sia stata organizzata. Ma che sia stato il consigliere Verro a chiamare le persone per protestare… no”. ”.

Morandi: “Non mi candido per il prossimo anno”- Dopo le conduzioni “Bonolis ,Clerici, Morandi, Morandi, c’è bisogno di facce nuove”, ha affermato lo stesso Morandi, il conduttore che per il prossimo anno non si ricandiderà. Per il futuro “andrà fatta una riflessione, anche per il modo in cui è costruito l’evento”, ha detto Morandi, secondo cui “l’impianto è da rinnovare” anche se “quando andiamo a vedere gli ascolti di ieri sera bisogna tornare a Fazio per altri numeri così”. “Noi potremo dare una mano – assicura – visto che conosciamo bene quanto sia complessa la macchina da dentro”. E a chi gli chiede se tornerà, da cantante, a Sanremo, replica: “Magari”.

Circa redazione

Riprova

29 Gennaio ore 19.30, Nancy Wilson Tribute, Rassegna Jazz, Theatre del Teatro Ivelise

Il nuovo appuntamento con la rassegna “Jazz in The Theatre” apre l’anno con un omaggio …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com