Sanità Calabria: interdetti ex commissari e responsabile Covid

Un provvedimento di interdizione dai pubblici uffici per un anno e’ stato disposto dal Gip del Tribunale di Cosenza Manuela Gallo nei confronti degli ex commissari alla sanita’ calabresi Massimo Scura e Saverio Cotticelli e per l’ex direttore del Dipartimento salute della Regione Calabria, oggi responsabile per l’emergenza Covid, Antonio Belcastro.

I tre sono indagati nell’ambito dell’inchiesta “Sistema Cosenza”, che la Procura della Repubblica di Cosenza sta conducendo in relazione a presunte irregolarita’ scoperte nella redazione dei bilanci dell’Azienda sanitaria cosentina. Il provvedimento del giudice e’ immediatamente esecutivo e riguarda anche i dirigenti dell’Asp di Cosenza Bruno Zito e Vincenzo Ferrari, coinvolti nell’inchiesta.

Circa redazione

Riprova

Meteo Italia: Inverno ancora in agguato, possibile irruzione fredda dal 5 marzo

Dopo l’assaggio di primavera, protagonista della fine di febbraio, prende sempre più piede l’ipotesi di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com