Salute: vaccino Hpv non aumenta sesso a rischio adolescenti

Il vaccino per il papillomavirus nelle ragazze non incoraggia comportamenti sessuali a rischio. Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista Pediatrics, che sfata una delle critiche principali mosse a questo tipo di profilassi. I ricercatori della Emory University di Atlanta hanno esaminato i dati della zona della capitale della Georgia individuando circa 500 ragazze che si erano sottoposte al vaccino, che previene l’infezione di alcuni ceppi del virus che a sua volta può causare tumori della cervice, tra il 2006 e il 2007. Tra queste nel 2010 sono state selezionate 107 ragazze per un test di gravidanza, e 55 per uno della clamidia, insieme a gruppi analoghi scelti tra le non vaccinate. Sia tra le ragazze vaccinate che tra le altre si sono verificate due gravidanze nel periodo dello studio, mentre i casi di clamidia sono stati uno tra le ragazze immunizzate e tre nell’altro gruppo: “I genitori possono stare tranquilli – scrivono gli autori – non ci sono segni di aumento dell’attività sessuale in seguito al vaccino”.

(Fonte Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com