Salute, Brusaferro: “Ci scordiamo troppo spesso della prevenzione”

“Nel futuro che vogliamo costruire insieme la prevenzione è il presupposto perché se funziona tende a eliminare un problema. Purtroppo, a volte, ci scordiamo che questa esiste e quando andiamo a rimodellare i piani economici tendiamo a ridimensionarla”. E’ quanto sottolineato da Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, nel suo intervento in collegamento a un convegno su Covid e Long Covid organizzato dall’Ordine dei medici di Siena.

“La prevenzione è il presupposto per costruire la casa della salute, questo è l’insegnamento per il futuro – prosegue Brusaferro -. Occorrono quindi sempre più strumenti che devono andare in rete e che per la salute devono partire dall’autorità sanitaria locale che è il luogo dove si incontrano i bisogni dei cittadini. La sfida è importante e l’ arco di tempo è relativamente stretto ma dobbiamo impegnarci per il futuro del nostro paese e dei nostri giovani”. Brusaferro ha inoltre parlato della situazione del contagio da coronavirus: “Siamo in una fase in cui c’è una crescita della circolazione che sta caratterizzando tutta l’Europa”, ma “la crescita in Italia è un po’ più contenuta”. Infine sul Long covid, “è ancora oggetto di studio. Dobbiamo essere attenti e preoccupati ma si sta creando una rete di medici che sta seguendo questo fenomeno”, conclude Brusaferro.

Circa redazione

Riprova

Favoreggiamento immigrazione clandestina, 22 arresti a Lecce

I finanzieri del Nucleo di polizia economico – finanziaria di Lecce-S.c.i.c.o. stanno eseguendo 22 ordinanze …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com