Sallusti resta ai domiciliari

Confermati i domiciliari per l’ex direttore del direttore del ‘Giornale’ Alessandro Sallusti. Guido Bramibilla, giudice di sorveglianza di Milano ha respinto l’istanza presentata dall’avvocato dell’indagato con cui si chiedeva, che il giornalista scontasse la sua pena a 14 mesi di detenzione in carcere. Il cosiddetto caso Sallusti è cominciato il 26 settembre scorso, quando una sentenza della Corte di Cassazione lo ha condannato in via definitiva con l’accusa di omesso controllo e diffamazione a mezzo stampa. Nei mesi scorsi il parlamento ha cercato di approvare una riforma del reato di diffamazione per evitare il carcere al direttore del Giornale, ma lo scorso 26 novembre la legge è stata bocciata definitivamente in Senato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com