Salerno: malato di Alzheimer ferisce il figlio, la madre muore per lo choc

Tragedia familiare avvenuta la notte scorsa a Serre, in provincia di Salerno. Un anziano 84enne, affetto dal morbo di Alzheimer, in preda ad un forte stato di agitazione, ha accoltellato il figlio di 56 anni. L’uomo, nonostante la ferita, è riuscito a chiedere aiuto ai vicini che hanno immediatamente allertato il 118. La moglie dell’anziano non ha retto allo choc ed ha accusato un malore. Soccorsa dai sanitari giunti sul posto per curare il figlio accoltellato è deceduta per arresto cardiocircolatorio.

Il ferito è stato portato nell’ospedale di Eboli dove è stato giudicato guaribile in otto giorni ed è stato dimesso. Il padre, invece, ancora in stato di agitazione, è stato trasportato dal 118 all’ospedale San Leonardo di Salerno per accertamenti psichiatrici. La salma della donna è a disposizione dell’Autorità giudiziaria per l’esame autoptico.

Circa redazione

Riprova

Omicidio di Yara: dopo 10 anni, nuove prove raccolte da Bossetti

Sono passati 10 anni dalla scomparsa di Yara Gambirasio, all’epoca 13enne, avvenuta a Brembate Sopra …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com