Russia: raid negli uffici di Navalny

Il capo della rete dell’oppositore russo Alexei Navalny, Leonid Volkov, ha dichiarato che le forze dell’ordine stanno svolgendo raid in almeno 20 uffici in tutto il paese. “Stamattina sono iniziate simultaneamente perquisizioni in più di 60 luoghi in oltre 20 città. La polizia si è presentata nelle case di tutti i coordinatori e persino dei loro parenti, nelle case dei volontari del quartier generale e, naturalmente, negli uffici” ha scritto Volkov su Twitter. I raid sono stati condotti nell’ambito del caso di riciclaggio di denaro aperto contro la Fondazione anticorruzione, ha detto Volkov, aggiungendo che la polizia sta sequestrando le attrezzature degli uffici. Lo riporta Interfax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com